La notte dei poeti 2020

17 Ottobre 2020

Serata di poesia e musica, sotto il segno di Beethoven, The Beatles e Giuseppe Ungaretti.
Ospiti: Elia Senese violinista. Ha studiato con i maestri Yulia Beriskaya, Amiram Ganz (Trio Altemberg Wien), Cristiano Rossi, Giuseppe Crosta, Martin Hornstein,Valeri Gradow, si è diplomato al conservatorio di Como con la lode e laureato presso Royal School di Londra con massimo dei voti e perfezionato a Lugano.
Vincitore di concorsi e riconoscimenti nazionali e internazionali, ha collaborato come solista con l’orchestra di Bachau, Orchestra radioTV di Bielorussia e il corso di direzione d’orchestra della Scuola Civica di Milano l’Orchestra Verdi; Ombretta Presotto, pianista. Figlia d’arte, sviluppa il proprio istinto artistico alla scuola del padre pittore Alfio, del Neoromanticismo. Laureatasi al conservatorio di Piacenza sotto la guida del maestro Mario Patuzzi e Marilena Gilardi, si è perfezionata con Maria Madini Moretti, Lucia Romanini, Orazio Frugoni, Massimiliano Damerini, Sergio Fiorentino. Si è esibita in duo con Elia Senesi in recital cameristici e solistici collaborando con varie stagioni concertistiche, tra le quali Amici del Loggione del Teatro La Scala (Milano) , St.Ignatius Church (Westminster, London),e concerti in varie citta’ italiane, in Svizzera, Spagna, Germania, Francia e Grecia;
Francesco Arpino, cantautore, musicista e produttore discografico. Partecipa al Festival di Sanremo 2002 con il brano “Quando una ragazza c’è” frontman degli OffSide. Scrive insieme a Sean Lennon figlio di John Lennon e Yoko Ono alcuni brani. Collabora con Phil Spalding e Phil Palmer in qualità di produttore e autore. A breve uscirà un suo nuovo album di inediti diretto e prodotto da Chris Thomas (The Beatles, Pink Floyd, Elton John);
Pierfranco Bruni, archeologo direttore del Ministero Beni Culturali, già componente della Commissione UNESCO per la diffusione della cultura italiana all’Estero. É presidente del Centro Studi “Grisi”. Ricopre numerosi altri incarichi istituzionali inerenti alla promozione della cultura e della letteratura nei Paesi Esteri. Autore di diversi scritti,saggi e libri, si è occupato di letteratura del Novecento occupandosi dei principali scrittori italiani.Molti fra i suoi testi sono stati tradotti in Paesi Esteri;
Valentino Nizzo, archeologo senza frontiere e Phd in Etruscologia, dal 2014 abilitato come professore associato in Archeologia. Dal 2010 archeologo del MiBACT e dal 2017 direttore del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, istituto dotato di autonomia speciale;
Mario De Rosa, presidente della giuria internazionale del premio di poesia Giovanni Bertacchi, nonché presidente dell’Associazione culturale Orion, del Premio Morano Calabro città d’arte.
È poeta e scrittore in lingue e in vernacolo. Collabora con la Jack Kerouac Celebrates Foundation Lowell Massachusetts, di cui è delegato riconosciuto.